Cerca
  • Francesco Potito

Qual'è il momento migliore per investire?

La risposta è: il 15 Aprile 2019.

Non è vero! La risposta giusta è: NON LO SO!

E nessuno può saperlo. Chiunque ti dica il contrario sta semplicemente mentendo.

Cercare di indovinare a direzione del mercato a breve, non solo è inutile ma anche dannoso.


1) Indovinare quando è il momento giusto è dannoso

Secondo dati statistici gli investitori che dal 2002 al 2015 hanno cercato il giusto timing di ingresso hanno perso l'’1,32% medio annuo rispetto a chi è rimasto investito per tutto il periodo. Significa che questi ultimi hanno investito 10.000 a inizio periodo hanno guadagnato 2.000 euro in più.  Fonte : (“Mind the gap 2015”, Morningstar) 



2) Restare investiti dà risultati migliori

Quando i mercati calano si è presi dall'emozione e si è tentati di liquidare. Gli investitori comuni si muovono sul mercato seguendo lo schema sottostante:




In realtà come dimostra il grafico sottostante restare investiti è la scelta migliore in quanto perdere anche solo parte del rialzo successivo comporta una capacità di recupero minore.




3) I mercati si riprendono sempre

Anche dopo i ribassi peggiori i mercati hanno sempre recuperato.

Come dimostra la tabella sottostante, a distanza di 5 anni da ogni grande crisi non esiste investimento negativo, e spesso è bastato molto meno tempo.




4) E' sempre il momento giusto per investire?

Non esiste il momento giusto ma in realtà ho risposto alla domanda sbagliata.

Le domande giuste sono: perchè vuoi investire? Quale risultato vuoi ottenere? Quali sono i tuoi [veri] obiettivi?

In altre parole è sempre il momento giusto per sederti con un professionista ed analizzare la tua situazione, impostare la giusta strategia e seguirla.


Non ti ho convinto? Ecco la soluzione: Investi con il PAC (Piano di accumulo).

Poichè il peggior nemico di un risparmiatore è se stesso e le sue emozioni, risolvi il problemi investendo "a rate".

Nell'esempio sottostante sono stati versati 1000 euro iniziali e 10 euro al mese successivi




I PAC, tolgono ogni dubbio. Riducono notevolmente gli effetti delle oscillazioni di mercato, minimizzando i rischi rispetto ad un investimento in un unica soluzione.




105 visualizzazioni
  • Facebook

Pagina Facebook Potito Francesco FA 

©2019 by PotitoFrancescoFinancialAdvisor. 

Le informazioni riportate non costituiscono né una richiesta, né un'offerta o raccomandazione all'acquisto / alla vendita di strumenti finanziari, all'esecuzione di determinate transazioni o alla conclusione di un'altra operazione di investimento. Queste informazioni hanno carattere unicamente illustrativo.